Lavori sistemazione attraversamento tram 7 - Precotto News
 

Lavori sistemazione attraversamento tram 7

I lavori per la sistemazione dell’attraversamento del tram 7 sul viale Monza sono iniziati ieri 7 luglio 2018.

Esattamente 11 anni dopo il 7 luglio 2007 quando una domenica, come oggi, il primo tram 7 attraversò il viale Monza!
Per Precotto fu grande novità! Se ne parlava in ogni incontro fra le persone, con la consapevolezza che la mobilità pubblica ne avrebbe avuto un vantaggio, ma anche con qualche fondato timore per alcuni disagi.

Certo uno di più gravi fu il rumore derivante di rotolamento delle auto nell’attraversare i binari. Notti insonni e stress accentuato per i residenti delle abitazioni prospicienti l’attraversamento. Grandi lamentale, sempre però composte e dignitose.
Il Comitato raccolse le istanze e si fece carico di manifestarle alle amministrazioni comunali, che nel frattempo si sono succedute al governo della città, fin dal 2008.

Ricordo, fra altro, che il problema fu dibattuto e sostenuto con forza:

  • in assemblee pubbliche, il 27 gennaio 2012 con l’assessore Maran nel teatro dell’Oratorio (vedi l’intervento di Barelli a pag. 6 di PN resoconto della assemblea);
  • su Precotto News e anche PN online; con lettere al Consiglio di Zona 2 e nelle segnalazioni al PGT;
  • con interrogazioni ai vari responsabili, fino all’ultimo assessore in carica Granelli (vedi documento consegnato in assessorato il 26 gennaio 2017);
  • infine anche il 30 maggio scorso al consigliere delegato alle periferie Osculati.


Eravamo soli? No di certo. I residenti di viale Monza 228 hanno fatto anche di più, tramite iniziative legali verso l’amministrazione comunale.

Bene, questa è un breve sintesi della storia di questi anni.
Ed ora che succede? Fino a primi settembre i lavori saranno in corso, con qualche disagio di traffico su viale Monza.
Tutto risolto il problema del rumore? Aspettiamo!
Quando il cantiere sarà chiuso, la verifica acustica dei residenti ci dirà se le notti, ma anche le giornate, saranno meno stressanti per la riduzione del fastidio del rumore e la quotidianità più vivibile.

Riccardo Magni


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi